Segnale galleria non illuminata

Segnale a messaggio variabile funzionante in assenza di alimentazione elettrica.
Descrizione

Segnale a messaggio variabile, con pellicola rifrangente, alta intensità, classe 2, destinato ad informare l’utenza della mancanza di illuminazione artificiale di una galleria stradale.
Il segnale è costituito da una cassa in acciaio inox adatta ad essere collocata su montante a stelo unico, completa di porta frontale in policarbonato e porta posteriore cieca.
I prismi rotanti all’interno, sostenuti da apposite boccole autolubrificanti e collegati da un sistema di trascinamento a basso attrito composto da materiali speciali, non sono attaccabili da agenti atmosferici e non risentono del disuso.
Il segnale può essere del tipo a uno, due o tre messaggi di cui uno comprendente sempre la scritta “galleria non illuminata”; gli altri messaggi sono decisi a scelta, in base alle esigenze delle informazioni da trasmetter.
Nel segnale a tre messaggi la rotazione dei prismi è attuata a mezzo motore a velocità controllata, mentre in quelli a uno e due messaggi la rotazione avviene a mezzo di molla elicoidale precaricata e trattenuta mediante elettromagnete.
In entrambi i casi, al mancare della tensione di alimentazione, con lo sbocco degli elettromagneti e mediante un sistema di trascinamento passivo, i settori rotanti si collocano sempre nella posizione con scritta “galleria non illuminata”.
Il segnale nella versione a uno e due messaggi consente il riarmo anche in forma manuale.
A richiesta il segnale può essere provvisto di due lampeggiatori supplementari da attivarsi automaticamente in occasione di messaggi importanti come “galleria non illuminata”. Per ciascun messaggio è disponibile il relativo relè a doppio contatto.